Santoro – Biografia

Anna Santoro è nata a Napoli il 22-9-1945. Ha vissuto dal 2003 ad Arezzo e da qualche tempo a Roma. Ha partecipato (e partecipa) agli eventi di questi anni (politici, sociali, culturali): negli anni ’60 ha occupato case, è entrata poi in gruppi extraparlamentari di sinistra e, successivamente, ha accolto, ha elaborato, l’essere femminista. Ha partecipato e/o ideato e organizzato letture, spettacoli di poesia e musica, rassegne internazionali di poesia, tra cui: “Woman Turn”; “Spettacolo di poesia, 1° nazionale Napoli”; “Imago” (13 marzo 1986); “Woman Turn n. 2” (Roma, Magazzini Generali, 1985); “New Woman Turn” (Napoli, 1986; Coregliano Calabro, 1986); rassegna nazionale di poesia “Confluenze” (Arezzo, 1985); rassegna del “Circolo Malombra” (Parma, 1985); del “Nowall” (Bologna, 1985); di “Topia” (Bologna, 1985); del “Cenacolo” (Roma, 1986); di “Marginalia” (Torino, 1986); “Centauri, farfalle e appassionatamente tutti gli altri. Indagine sui linguaggi poetici” (Napoli, Istituto Grenoble, 23-25 ottobre 1986); rassegna internazionale “D’Art Room” (Bologna, 1986); “Natale ad Angri” (1987); poesia al “Calderone” (Napoli, 1988); “Per passione e per gioco” (Napoli, Ist. Grenoble, 1989); “Serata di letture e commenti” (Centro Internazionale Eugenio Montale, Roma 1989); “Per corsi” (Napoli, 1990); “poiein” (Napoli, 1992); manifestazioni di letture o performances a “Futuro Remoto” (Napoli, 1994 e 1995); a “Galassia Gutemberg” (Napoli, 1995); “Leggere poesia” (Napoli, Osservatorio di Capodimonte, 1995); “Di questi tempi” (Napoli, Gauguin, 1995); “Sta per arrivare una donna” (Napoli, Teatro Nuovo, 1998); “Dialogue among Civilisations through Poetry” (Napoli, 23 aprile, 2001); “Scrittrici campane, spettacolo di letture e musica” (Napoli, Caffè Letterario Liberty, 7 maggio 2001); “Movimento in due tempi” (S. Giovanni, Napoli); “Venus Cafè sul Lago”; “Festival dell’Unità” (22 settembre 2001); “È guerra” (Napoli, Libreria Jamm, 26 settembre 2001); id. “Centro sociale SKA” (Napoli, 13 dicembre 2001); id., “Intramoenia” (Napoli, 19 Dicembre 2001); “Concerto di poesie in tempi di guerra” (Napoli Facoltà D’Architettura, Palazzo Gravina, gennaio 2002); etc. Presente in numerose antologie, giornali, riviste e rassegne collettive di poesia e/o di narrativa, ha pubblicato: Sestessenze (Tam Tam, 1985); In altro modo? (romanzo – Altri Termini, 1986); Tra gangli, bulbi e vene (Periferia, 1987); Per corsi (Forum/ Q.G., 1990);  Album (racconti – L’Araba Felice, 1992); La ballata delle sette streghe e altri versi (Colonnese, 1998); Le amiche di Carla (romanzo – Filema, 1999); Pausa per rincorsa (romanzo – Avagliano, 2003); certincantamenti (Marsilio, 2005); La nave delle cicale operose. Una narrazione (Robin editore, 2012); La Quinta Stagione – e antefatti – indizi – avvisaglie e no (Kairòs ed., 2017).


Collaborazioni di Anna Santoro:


 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.