GIORGIO MOIO, Venti haiku n. 2 (da Cento ahi-ku extravaganti, 2016)


senza un’allegria | le parole stonano :

acquietandosi

 

 

*

senza grialela | leràpole nòstano :

insostacquiesi

 

 

*

raggi di sole | nei tuoi occhi marinati :

non m’incantano

 

 

*

girga di leso | nei tuoi cochi mirani :

mi annictono

 

 

*

bocca di mare | gravidante densità :

in perdizione

 

 

*

fratturazione | vociare fremitante :

ci si allunano

 

 

*

la voce franta | frantumata dal tempo :

si fa crogiolo

 

 

*

oblio di voci | logorate dal tempo :

si svellicano

 

 

*

olibo covi | etargolo daltompe

si callìsveno

 

 

*

l’acqua scivola | come ritmo pensoso :

lungo il dirupo

 

 

*

luna sottace | immagini distorte :

si ghirigora

 

 

*

aih-kù rosso | rosseggia di speranza :

arrosseggiando

 

 

*

sotto alla luna | novare di una rosa :

che si fa raso

 

 

*

estate calda | opulenza saettante :

solo un attimo

 

 

*

in questa estate | zampillando il coraggio :

contraddizioni

 

 

*

dell’impegnato | sistemi di colore :

parlare al vento

 

 

*

lieve fiorita | immagine abusata :

non ora è il fuori

 

 

*

le azioni a zinio | puntano tutte al rosso :

pidocchi & pulci

 

 

*

antropocentro | parolare avvizzito :

nascondimento

 

 

*

l’arzigogolo | s’estetizza in presunte :

supposizioni


 

Prosa - Aforismi - Haiku

Informazioni su frequenzepoetiche

Giorgio Moio è nato a Quarto (NA) il 25 maggio 1959. Poeta, è stato redattore delle riviste «Altri Termini» e «Oltranza» (di quest’ultima è anche tra i fondatori). Direttore editoriale di una piccola casa editrice, nel 1998 ha fondato e dirige la rivista «Risvolti», quaderni di linguaggi in movimento. Ha collaborato con numerose riviste, attualmente collabora assiduamente col magazine on line "Cinque Colonne" e con la rivista webzine "Malacoda". Ha pubblicato una quindicina di volumi.

Precedente AA. VV., Letteratura di armonie incantevoli o di arditezze antagoniste? Successivo MARIO QUATTRUCCI, Piero Sanavio: un ricordo ed una poesia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.