FEDERICO FEDERICI, Sette scritture concrete/asemic


I primi sei lavori qui pubblicati sono generati tramite script di Octave (un ambiente di calcolo matematico), che rielabora degli spariti musicali. L’ultimo, invece, è un’opera su carta con inchiostri e interventi tipografici. Solitamente, visto che si tratta in ogni caso di ibridi, sono classificati come concrete/asemic. Ma è bene distinguere i primi come concrete/asemic script e l’ultimo semplicemente come concrete/asemic (f. f.).

 

* * *

 

 

 

 

 

 

 


Biografia di Federico Federici


 

Poesia visuale - Scritture asemantiche - Arti visive

Informazioni su frequenzepoetiche

Giorgio Moio è nato a Quarto (NA) il 25 maggio 1959. Poeta, è stato redattore delle riviste «Altri Termini» e «Oltranza» (di quest’ultima è anche tra i fondatori). Direttore editoriale di una piccola casa editrice, nel 1998 ha fondato e dirige la rivista «Risvolti», quaderni di linguaggi in movimento. Ha collaborato con numerose riviste, attualmente collabora assiduamente col magazine on line "Cinque Colonne" e con la rivista webzine "Malacoda". Ha pubblicato una quindicina di volumi.

Precedente DOMENICO CIPRIANO, Poesie edite e inedite Successivo GIOVANNI MATTEO ALLONE, Oltre la soglia del dolore

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.