CLÁUDIA LI, Qui non c’è il mare (traduzione dal portoghese di Giorgio Moio)

POESIA STRANIERA CONTEMPORANEA


pace sulla terra

agli uomini

di buona volontà

 

Poesie

 

*

 

come non pensare a te

non c’è tempo

 

se anche la brezza

che batte

accende il tuo sorriso

sullo scaffale

 

*

 

se potessi

tornare indietro nel tempo

gli chiederei

che fermasse il tuo sorriso

dentro di me

 

che riempisse i tuoi occhi

su questo amore

che abbia il tempo

di fare l’amore con i miei

Ah, se…

 

*

 

 

*

 

 

*

 

fortuna

fra le spine

che vivono

nel cuore dei fiori

 

*

 

l’amore

passato di qui

dilegua

 

lungo la strada

le sue tracce

ha lasciato un mare

d’amare

 

il suo odore

aveva un rispetto

così grande

 

che la speranza

si tatuò

sul mio petto

 

e il mio respiro

non aveva

più paura

di respirare

 

*

 

qui non c’è il mare

che possa

muovere i miei occhi

ma, questa brezza

lenisce la mia anima


Biografia di Cláudia Li


 

Precedente PRISCO DE VIVO, Il lume della follia Successivo LUIGI AURIEMMA, Alfabetizzare la base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.